Classificazione: 1 su 5.

Pseudo-strudel

Grazie al presidente Reagan, negli USA si celebra la Giornata nazionale del gelato ogni terza domenica di luglio, ovvero il 17 luglio di quest’anno. Reagan ha voluto commemorare una delizia apprezzata da oltre il 90 % della popolazione statunitense: nel 1984 decretò una giornata per il gelato e il suo proclama glorificava effettivamente l’industria casearia in America.

Reagan ha anche proclamato luglio come mese nazionale del gelato, descrivendo il gelato come “un alimento nutriente e genuino apprezzato da oltre il 90% delle persone negli Stati Uniti. Da allora, la festa ha suscitato voglie in tutto il mondo e oggi vi propongo una mia rivisitazione di un dolce da forno con il gelato, uno pseudo-strudel.

Cosa occorre

1 rotolo di pasta sfoglia

gelato alla vaniglia

2 mele

panna montata e crema pasticcera per decorare

  • Ho preso il rotolo di pasta sfoglia e l’ho diviso a metà, che ho cosparso con una spolverata di zucchero di canna;
  • ho infornato e ho cotto le due metà (una l’ho bucherellata a mò di strudel), seguendo le indicazioni del produttore;
  • nel frattempo ho sbucciato le mele, le ho cotte con due cucchiai di zucchero e il succo di mezzo limone e le caramellate;
  • ho fatto raffreddare sia le mele, sia la pasta sfoglia e successivamente ho composto il piatto in questo modo: una metà di pasta sfoglia, gelato alla vaniglia, mele caramellate e la metà bucherellata.

A me è piaciuta e credo che lo rifarò nuovamente sostituendo frutta e gelato.

A voi non rimane altro che rifarla. Buon appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: