Classificazione: 1 su 5.

Un’estate di autoformazione

Qualche tempo fa, mi venne chiesto su Instagram quali corsi di formazione potevo consigliare e ne ho approfittato per spiegare come mi aggiorno e in quale modalità. Il tempo per me è scandito dall’anno scolastico e per questo motivo è diviso in due parti:

  • settembre-maggio, periodo in cui cerco di seguire corsi di formazione;
  • luglio-agosto, periodo di autoformazione.

Come gestisco la mia autoformazione?

Per prima cosa cerco di chiarirmi quali sono gli argomenti che voglio approfondire e mi avvalgo del seguente template che stampo all’inizio dell’anno scolastico e che aggiorno continuamente.

Prima di procedere alla compilazione mi pongo le seguenti domande:

  1. in quali conoscenze sono carente riguardo le mie discipline?
  2. Su cosa voglio fare una ricerca?
  3. Che cosa voglio imparare?
  4. Quali strumenti voglio utilizzare per il mio auto-apprendimento?
  5. Quali obiettivi voglio raggiungere?

Successivamente mi propongo di rispondere alle domande poste e durante l’anno appunto tutto quello che voglio approfondire in completa autonomia. Questa è la terza estate che mi ritaglio del tempo per la mia autoformazione e cerco di contaminare i saperi quanto più possibile. E su questo punto ci torneremo successivamente.

Buona estate a voi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: