Maledetta empatia!

Anno scolastico 2021-2022: nuova scuola e nuovi studenti, tutto normale per una precaria come me. L’anno scolastico inizia così con la sensazione di dovermi abituare ad un ambiente nuovo, a gente nuova, a colleghi nuovi, a paesaggi nuovi. La mia prima volta con un contratto dall’inizio dell’anno alla fine, la mia prima volta ad un liceo classico (con sole tre classi), la mia prima volta insomma. L’anno scolastico è iniziato in modo fantastico nonostante la mia fatica ai cambiamenti. Eravamo ormai pronti a tutto: covid, didattica a distanza, mascherine ffp2, distanziamento, gel igienizzante di ogni tipo, assemblee anomali, consigli di classe a distanza, collegi dei docenti a distanza, prima dose, seconda dose, green pass, ed ecco che arriva dicembre… 14.12.2021, giorno di Santa Lucia, scopro di essere incinta! Dopo 4 anni dalla prima volta e ben 2 di prova per esserlo la seconda volta, essere incinta di nuovo mi ha reso la persona più felice di questo mondo. Ho dovuto fare i conti con la realtà immediatamente: perdite ematiche, 80 km di distanza, covid, impossibilità di fare la terza dose perché non nelle settimane adeguate in gravidanza, scadenza del green pass, nausea, vomito, spossatezza, reflusso non mi hanno permesso di concludere l’anno scolastico e l’immediata conseguenza è stata l’interdizione anticipata.

Ora sono costretta al riposo assoluto a letto fino alla fine della gravidanza, riflettevo e la mente è volata ai miei studenti, gli stessi studenti che quando li ho salutati mi hanno riempito di affetto materiale e immateriale. E le foto che seguono sono un piccolo e non l’unico esempio.

Cari studenti,

mi mancante tanto. Sapevo che l’essenza del mio lavoro eravate voi, ma adesso ne ho piena consapevolezza. Ognuno di voi mi ha insegnato qualcosa, ognuno di voi mi ha lasciato un pezzettino di sé. Mi mancano le risate, le lezioni, le osservazioni, mi manca motivarvi, mi manca le riflessioni, mi mancano i vostri sguardi dopo una mia spiegazione. Mi mancate. So che ci rincontreremo e fino ad allora sappiate che siete spettacolari, non lo dimenticate mai.

La prof.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...