Esame di maturità 2022, non ti temo!

Foto di Steve Buissinne da Pixabay

Dopo mesi di proteste degli studenti che richiedevano una formula senza scritti (almeno senza la seconda prova) e con il solo colloquio e una tesina, il ministro Patrizio Bianchi ha proposto una strada alternativa: tre saranno le prove, una prova scritta di Italiano, una seconda prova sulle discipline di indirizzo, un colloquio. La sessione d’Esame avrà inizio il 22 giugno 2022 alle 8.30, con la prima prova scritta di Italiano, che sarà predisposta su base nazionale.

Ecco l’ordinanza:

Sei preoccupato/a e non sai che pesci prendere, ma non ti preoccupare, io posso esserti d’aiuto.

Ecco una serie di suggerimenti per poter affrontare in modo sereno le prove:

  1. programma il tuo studio;
  2. esercitati per le prove;
  3. fai delle previsioni: secondo te quali argomenti potrebbero essere trattati?
  4. ogni volta che hai portato a termine un compito che ti sei dato, ricompensati;
  5. se hai bisogno di aiuto scrivimi: mi.dicono.che@gmail.com.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...