Esame di stato 2018: non ti temo!

527fd8259a9e7dc041f3c03c6a0c2651

Questa è la situazione attuale della maggior parte degli studenti che quest’anno dovranno sostenere l’esame di stato. Poveri studenti, sopratutto quelli che sono costretti a studiare così all’improvviso, alla fine dell’anno scolastico.

Si svolgerà nelle seguenti date:

Calendario esame di stato

Secondo quanto si evince nelle Istruzioni per lo svolgimento degli esami di Stato, l’esame consta di quattro prove scritte e di un colloquio:

  •  la prima prova scritta dura 6 ore e prevede la stesura di un saggio breve su diversi argomenti;
  • la seconda prova scritta sarà diversa a seconda dell’indirizzo frequentato sia per quanto riguarda la materia sia per quanto riguarda la durata: infatti 1) per l’indirizzo linguistico si svolgerà in “lingua e cultura straniera (inglese)”; 2) per l’indirizzo scientifico verterà su matematica; 4) per l‘indirizzo classico consiste su lingua e letteratura classica (greco); 5) per alcuni indirizzi, come i Licei musicali, coreutici e artistici, la prova potrà svolgersi in due o più giorni;
  • la terza prova scritta sarà a discrezione delle commissioni sia per quanto riguarda la modalità di svolgimento sia per quanto riguarda le materie;
  • la quarta prova scritta, in lingua tedesca (durata 6 ore), sarà svolta il giorno successivo a quello della terza prova scritta, prevede una delle seguenti modalità di svolgimento, a scelta del candidato, come la discussione di un testo (Texteroerterung);  l’analisi di un testo letterario (Literarische Textanalyse) e una discussione letteraria (Literarische Eroerterung), finalizzata all’accertamento e alla valutazione della personale cultura letteraria; *
  • i colloqui orali verranno fissati da ciascuna commissione e il candidato dovrà specificare: a) titolo dell’argomento del percorso tematico (che dovrà essere comunicato già il giorno della prima prova); b) esperienza di ricerca o di progetto; c) esperienza di alternanza scuola-lavoro, stage o tirocinio.

 

* nei licei ed istituti tecnici presso i quali sono presenti i progetti sperimentali ESABAC ed ESABAC TECHNO, disciplinati dal decreto ministeriale 8 febbraio 2013, n. 95 e dal decreto ministeriale 4 agosto 2016, n.614, alle cui disposizioni si rinvia per tutti gli aspetti specifici non disciplinati dalla presente ordinanza; nei licei con sezioni ad opzione internazionale spagnola, tedesca e cinese.

cfr. Istruzioni e modalità organizzative ed operative per lo svolgimento degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado nelle scuole statali e paritarie Anno scolastico 2017/2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...